DIRETTIVO

  • Notaio Salvatore Lombardo – Consiglio Nazionale Notariato
  • Avv. Andrea Mascherin – Consiglio Nazionale Forense
  • Dott. Gianmario Gazzi – Consiglio Nazionale Assistenti Sociali
  • Dott.ssa Barbara Mangiacavalli – Federazione Nazionale Collegi Infermieri Professionali Assistenti Sanitari Vigilatrici d’Infanzia
  • Dott. Gaetano Penocchio – Federazione Nazionale Ordine Veterinari Italiani

  • COORDINATORI

  • Coordinatore Area Socio Sanitaria
    Dott.ssa Teresa Calandra – Federazione Nazionale Collegi Professionali Tecnici Sanitari Radiologia Medica
  • Coordinatore Area Giuridico Economica e della Comunicazione
    Dott. Massimo Miani – Consiglio Nazionale Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili
  • Coordinatore Area Tecnico Scientifica
    Dott. Lorenzo Gallo – Collegio Nazionale Agrotecnici ed Agrotecnici Laureati

  • COLLEGIO SINDACALE

  • Dott. Giampaolo Crenca – Consiglio Nazionale Attuari
  • Dott. Giovanni De Mari – Consiglio Nazionale Spedizionieri Doganali
  • Dott. Fulvio Giardina – Consiglio Nazionale Psicologi

  • ELENCO DEGLI ORDINI ADERENTI AL C.U.P.

  • Federazione Nazionale dei Collegi di Tecnici di Radiologia Medica
  • Federazione Nazionale dei Collegi degli Infermieri Professionali
  • Federazione Nazionale degli Ordini dei Veterinari
  • Federazione Nazionale dei Collegi delle Ostetriche
  • Consiglio Nazionale Attuari
  • Consiglio Nazionale Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili
  • Consiglio Nazionale Spedizionieri Doganali
  • Consiglio Nazionale Forense
  • Consiglio Nazionale Assistenti Sociali
  • Consiglio Nazionale Consulenti del Lavoro
  • Consiglio Nazionale del Notariato
  • Consiglio Nazionale Agrotecnici ed Agrotecnici Laureati
  • Consiglio Nazionale Psicologi
  • Ordine Nazionale Giornalisti
  • Ordine Nazionale dei Biologi
  • il cup

    MARINA CALDERONE RICONFERMATA ALLA GUIDA DEL CUP

    La Presidente del Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro, Marina Calderone, è stata rieletta con consenso unanime al vertice del Comitato Unitario degli Ordini e dei Collegi Professionali per il triennio 2017-2020.

    La votazione ha ufficialmente dato il via al nuovo direttivo composto da: Salvatore Lombardo – Consiglio Nazionale Notariato; Andrea Mascherin – Consiglio Nazionale Forense; Gianmario Gazzi – Consiglio Nazionale Assistenti Sociali; Barbara Mangiacavalli – Federazione Nazionale Collegi Infermieri Professionali Assistenti Sanitari Vigilatrici d’Infanzia; Gaetano Penocchio – Federazione Nazionale Ordine Veterinari Italiani; Teresa Calandra – Federazione Nazionale Collegi Professionali Tecnici Sanitari Radiologia Medica e Coordinatore Area Socio Sanitaria; Massimo Miani – Consiglio Nazionale Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili e Coordinatore Area Giuridico Economica e della Comunicazione; Lorenzo Gallo – Collegio Nazionale Agrotecnici ed Agrotecnici Laureati e Coordinatore Area Tecnico Scientifica. Nel nuovo Collegio sindacale, invece, Giampaolo Crenca – Consiglio Nazionale Attuari; Giovanni De Mari – Consiglio Nazionale Spedizionieri Doganali; Fulvio Giardina – Consiglio Nazionale Psicologi.

    Tante le sfide di questo terzo mandato, che si svolgerà durante l'approvazione del primo intervento di sostegno alle professioni, il Jobs Act degli autonomi, che per la Presidente "guarda alle competenze e alle specificità degli Ordini professionali in chiave sussidiaria ed al lavoro autonomo come un comparto in espansione, capace di creare occupazione e di incrementare il Pil nazionale". "Per noi è importante guardare all'apporto che possiamo dare al Paese, - ha dichiarato la Presidente - il quale deve lasciarsi alle spalle la crisi e dare nuova linfa al lavoro intellettuale e a tutti quei giovani che vogliono costruirsi un futuro ponendo il loro impegno a favore del Paese". - Leggi il comunicato stampa - Guarda l'intervista

     

    Lo scopo del Comitato Unitario Permanente degli Ordini e Collegi Professionali

    Il Comitato Unitario Permanente degli Ordini e Collegi Professionali è un'Associazione costituita, fra le rappresentanze istituzionali di livello nazionale degli Ordini e Collegi professionali. Il CUP non ha fini di lucro e rappresenta a livello nazionale, in conformità alle norme istitutive degli enti associati e nel pieno rispetto dell'autonomia di ciascuno, le professioni liberali italiane.

    In particolare il C.U.P. si propone di:

    a) coordinare la presenza istituzionale degli enti rappresentativi delle professioni liberali, in relazione all'importanza del ruolo svolto dai professionisti nella vita economica e sociale del Paese;

    b) porre in essere iniziative e programmi unitari per la salvaguardia e la promozione dei valori di libertà propri delle professioni liberali e per la tutela degli interessi morali, giuridici ed economici comuni alle stesse;

    c) favorire la costituzione di associazioni locali delle categorie professionali rappresentate;

    d) coordinare l'attività di comitati e consulte interprofessionali locali, armonizzandone per quanto possibile l'attività con quella del CUP.

    Il C.U.P. interviene come attore principale nel processo di riforma del sistema ordinistico italiano, anche in rapporto alla legislazione concorrente Stato-Regioni, e nell'elaborazione della Direttiva Europea in materia di professioni. Gli Ordini e i Collegi Professionali in Italia sono 27 che rappresentano più di 2.100.000 iscritti, con un indotto occupazionale di 4.000.000 di persone che nell'insieme producono un volume di affari di circa il 15% del PIL italiano.

    Dal mese di marzo 2009 il C.U.P è presieduto da Marina Elvira Calderone, Presidente del Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro (succeduta a Raffaele Sirica).